• Lingua
  • Acquista
  • Login
Perche' e' importante assumere proteine ogni giorno?

 

Il comune pasto a base di pasta, pane e farinacei, riso e cereali che facciamo tutti i giorni è in realtà molto carente di alcuni nutrienti fondamentali.
 
Ogni volta che ci sediamo a tavola, a partire dalla colazione, non devono mancare proteine, verdure e grassi che sono gli alimenti più sazianti e nutrienti.
 
Perché è importante assumere proteine ogni giorno?
  • Sono i mattoni che costituiscono e tengono insieme il nostro corpo, senza di esse andremmo letteralmente in pezzi.
  • Servono per accrescere e fortificare pelle, capelli, tendini, legamenti e muscoli.
  • Servono a riprendersi dopo uno sforzo fisico.
  • Sono necessarie alla cellula per svolgere alcune sue importanti funzioni.
  • AIUTANO A DIMAGRIRE O A MANTENERE IL PESO FORMA RAGGIUNTO.
Eppure negli ultimi decenni, le proteine vengono sempre più spesso trascurate e molte persone non si rendono conto di esserne carenti visto che non riconoscono i segnali mandati dal corpo.
 
Aminoacidi essenziali e aminoacidi non essenziali.
 
Le proteine sono formate da catene di aminoacidi essenziali e non essenziali.
Essenziali significa che l’organismo non è in grado di produrli da solo e vanno assunti quotidianamente tramite la dieta.
Gli aminoacidi non essenziali, sono invece prodotti dal nostro corpo attraverso la demolizione dei muscoli e della matrice extracellulare, un processo che prende il nome di “processo catabolico”.
 
Quindi se attraverso la dieta non diamo al nostro corpo la giusta quantità di proteine essenziali (almeno 1 grammo per chilo di peso corporeo ideale), l’organismo sarà costretto ad attingerle dai muscoli e dalla matrice extracellulare (il nostro tessuto connettivo) con vari effetti negativi.
 
Effetti negativi dovuti ad una carenza di proteine.
 
Una matrice extracellulare senza l’adeguato “sostegno” delle proteine in realtà si manifesta con:
  •      intestino permeabile con aumento del rischio di invasione di patogeni ed allergeni nel sangue
  •      comparsa di rughe e invecchiamento della pelle
  •      tendenza al prolasso delle mucose intestinali con probabile comparsa di emorroidi
  •      caduta dei capelli ed unghie fragili 
  •      perdita di muscoli e quindi “sarcopenia” con perdita delle forze
  •      la mancanza di ormoni ed enzimi (particolari proteine) che crea in noi un grave squilibrio metabolico. 
Se non si assumono abbastanza proteine, il corpo non riesce a raggiungere un’equilibrata quantità di Azoto, che sul lungo tempo può diventare pericoloso per gli organi (soprattutto reni, fegato e intestino) e per il sistema immunitario. Inoltre, nei bambini, può creare deficit di crescita fisici e forti compromissioni cerebrali.
 
I segnali più importanti di carenza di proteine sono:
- la fame continua, poiché le proteine ti nutrono in profondità e ti saziano;
- la continua voglia di zuccheri, poiché il corpo, non ricevendo le sostanze che gli servono, ti spinge a cercare una fonte di energia veloce e rapida come gli zuccheri;
- lo stress: un corpo ben nutrito sopporta e gestisce lo stress molto più facilmente che un corpo in continuo stato di debolezza;
- dolori articolari e muscolari: le proteine sono fondamentali per la sintesi del collagene che forma il tessuto connettivo. Senza un adeguato apporto proteico articolazioni, muscoli, pelle e organi letteralmente “crollano”.
 
Abbiamo tutti bisogno di un adeguato apporto di proteine.
 
Qual è il quantitativo giusto?
Tutte le moderne ricerche nel campo alimentare, fissano in 1 grammo per chilo corporeo ideale, la quantità ideale e salutare di proteine pure per il nostro organismo  (1,5/2 grammi se si fa attività fisica in modo costante).
NB : 100 grammi di carne pesce o uova o alimenti vegetali crudi contengono al max 15/20 % di proteine..tutto il resto è acqua o fibra e zuccheri.
 
E’ importante quindi fare questo calcolo quando valutiamo il nostro fabbisogno alimentare di proteine altrimenti non ne assumiamo a sufficienza.
 
 
 
 

Propone 

 
 
 
 
La linea di alimenti arricchiti in proteine da diverse fonti per poter integrare il quantitativo corretto di proteine sotto forma di alimenti gustosi, innovativi e salutari, adatti ai vegetariani.
Provate il pane ed i biscotti ( senza glutine adatti per i celiaci).